La TOP TEN degli oggetti più rubati in albergo.

Parlando ai nostri clienti del nostro nuovo prodotto "Comoled", non possiamo fare a meno di prendere come esempio quella volta in cui abbiamo ricevuto una richiesta di quotazione per le nostre lampade a OLED "Qub" : eravamo in gara per la fornitura di 250 pezzi per un grande albergo. Il problema principale però era il fatto che le potessero rubare.


Per quanto i prodotti siano inseriti in alberghi di alta categoria, c'è sempre il cliente che apprezza così tanto le dotazioni delle stanze da volersele portare a casa, forse come ricordo!


Ecco l'elenco degli oggetti più rubati in albergo, tra cui ovviamente, anche lampadine, pile e lampade!


- ASCIUGAMANI E BIANCHERIA: il furto per eccellenza. Gli asciugamani così grandi e soffici sono irresistibili per i cleptomani d'albergo. C'è chi addirittura infila in valigia lenzuola e guanciali!


- PILE, LAMPADE E LAMPADINE: c'è chi si porta in vacanza la lista della spesa, perché le pile del telecomando di casa sono esauste oppure perché è bruciata una lampadina. I veri appassionati e collezionisti apprezzano i complementi d'arredo tanto da mettersi in valigia le abat-jour più particolari e di design!


- LIBRI: dalle biblioteche nella hall ai libri lasciati a disposizione in camera, sono piccoli e in valigia lasciano gli alberghi inosservati.


- BOLLITORE: un elettrodomestico sempre utile per l'ora del Tè.


- CIBO E BEVANDE: il minibar è in genere a pagamento, c'è chi crede di esser furbo, fino a quando non arriva il conto a casa. Grazie ai nuovi dispositivi in dotazione ormai in molti alberghi, l'addebito avviene anche sollevando le merendine dal loro giaciglio...non pensiate di mettere una pietra al posto della bottiglietta di vino!


- TENDE: complicato ma non impossibile per i veri cleptomani d'albergo.


- CORNICI


- STOVIGLIE


- OPERE D'ARTE


- LA BIBBIA: forse per imparare a confessare i propri peccati da cleptomani!


Albergatori, buone notizie per voi: la tecnologia vi viene in aiuto. Con "COMOLED" avrete luce per i comodini a prova di cleptomane!







ENG

Speaking to our customers about our new "Comoled" product, we take as an example the time when we received an enquiry for our "Qub" OLED lamps. We had to supply 250 pieces for a luxury hotel. The main problem, however, was that they could be stolen. Although the products are included in high-end hotels, there is always the customer who appreciates so much the equipment of the rooms that he wants to take it at home, perhaps as a souvenir! Here is the list of the most stolen objects in the hotel, including of course light bulbs, batteries and lamps! - TOWELS AND LINEN: so large and soft towels are irresistible to hotel kleptomaniacs. There are those who even put also pillows in the suitcase! - BATTERIES, LAMPS AND BULBS: there are those who take the shopping list on holiday, because the batteries in the home remote control are exhausted or because a light bulb is burned. True enthusiasts and collectors appreciate furnishing accessories so as to pack the most particular and designer lampshades! - BOOKS: from the libraries in the lobby to the books left available in the room, they are small and leave the hotels unnoticed in the suitcase. - KETTLE: an appliance that is always useful for tea time while travelling. - FOOD AND DRINKS: the minibar is generally for a fee, some believe they are smart, until the bill arrives at home. Thanks to the new devices now supplied in many hotels, the charge also occurs by lifting the snacks from their couch ... don't think of putting a stone instead of the wine bottle! - COURTAINS: complicated but not impossible for real hotel kleptomaniacs. - FRAMES - DISHES - ARTWORK - THE BIBLE: perhaps to learn to confess one's own kleptomaniac sins! Hotel Keepers, good news for you: technology helps you. With "COMOLED" you will have light for kleptomaniac-proof bedside tables!


#oled #hotel #hotellerie #luxury #contract #lighting #accessories #dotazioni #customers #guests



OledDesign by Luxelt Srl - Via Primo Maggio 13 | 23885 | Calco (LC) | Italia | Tel. +39 039 507627 | e-mail: info@luxelt.com | p.iva 03171280138